Notice: Undefined index: HTTP_ACCEPT_LANGUAGE in /var/www/enzofalbo.it/html/comuni/header.php on line 8
Enzo Falbo | altri lavori

Lavori Prima/Dopo l'intervento

 

Quali sono le regole per ristrutturare:

· La prima regola semplice, ma molto importante, é quella di richiedere sempre i preventivi ad almeno tre Imprese Edili e confrontare sempre, che siano uguali, le misure e le voci dettagliate dei lavori.

Quando bisogna chiedere permessi e licenze ?!?

· Per modificare i muri portanti e il volume interno di un’abitazione. Il Comune, infatti, deve verificare che siano osservate alcune norme.
· Se la casa é in un condominio si devono tener presenti le caratteristiche generali: per esempio, colore e tipo delle tapparelle. Senza permessi non é possibile costruire una struttura fissa sul terrazzo.

É bene ricordare che se non si rispettano i regolamenti, ci si potrebbe trovare nella condizione di dover demolire ampliamenti e modifiche o, quanto meno, di pagare pesanti sanzioni.
· Non servono autorizzazioni per risistemare bagno, cucina, pavimento o fare una controsoffittatura (vanno, però, rispettati i limiti d’altezza).

Da tenere sempre presente che:

· Il costo medio di una ristrutturazione va da 500 a 1.000 Euro al mq a seconda dei lavori da eseguire.
· Nelle abitazioni che hanno più di 50/60 anni, và previsto un extra del 20%, per possibili imprevisti.
· Grosse opere di muratura hanno senso solo quando si vuol ricavare un bagno in più o per unire due monolocali.
· Invece di abbattere e ricostruire muri si possono unire o separare due locali con interpareti o pannelli scorrevoli:in questo modo, non si devono chiedere permessi; e si spende di meno.
· La cucina a vista dilata visivamente lo spazio: mettete, però, nel conto odori e rumori nel soggiorno o in corridoio.
· Prima di realizzare una cabina armadio, tenete presente che la camera matrimoniale non può essere più piccola di 14 mq
· É possibile costruire un caminetto solo se si abita all’ultimo piano o se nella casa c’é già la canna fumaria.
· La controsoffittatura é consigliabile solo se i soffitti sono alti più di 3 metri.
· É opportuno avvisare il Condominio dell’inizio dei lavori: si può mettere un messaggio nella bacheca in portineria.
· Se, durante i lavori, vengono prodotte tante macerie, deve essere l’Impresa a chiedere il permesso ai Vigili di Zona per scaricarle all’esterno. Se non si può fare a meno di calarle sulla strada dalla finestra, si rende necessario chiedere l’Autorizzazione e pagare una Tassa Comunale per occupazione di suolo pubblico.
· I tempi per ristrutturare sono piuttosto lunghi: anche due mesi per un appartamento di 100 mq e i contrattempi sono all’ordine del giorno.
Come distribuire gli ambienti: mentre si ristruttura conviene aver già chiara la distribuzione delle stanze.

Come valutare i preventivi ?!?

· Prima di firmare contratti e dare caparre verificate che la Ditta sia iscritta alla Camera di Commercio.
· Diffidate dei prezzi stracciati e pretendete dall’Impresa più dettagli possibile (mettendo tutto per iscritto).
· Fatevi fare altri preventivi con le stesse voci e misure.